VACCINI IN GALLURA. ASSL OLBIA: proseguono le somministrazioni in Gallura ai soggetti fragili.

Milano – Febbre e influenza – Vaccino e farmaci per combattere la fabbre – Termometro e iniezione (Milano – 2016-11-22, Rich / IPA) p.s. la foto e’ utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e’ stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

La ASSL di Olbia, attraverso il Servizio di Igiene e Sanità pubblica , con la collaborazione delle amministrazioni comunali e dei Medici di medicina generale che stanno fornendo gli elenchi dei soggetti fragili, sta proseguendo la campagna vaccinale sul territorio della Gallura. Nella giornata di oggi sono stati vaccinati i fragili del comune di Palau con “Pfizer” (circa 180 persone) e altrettanti over 70 con Astrazeneca.

Tra i soggetti vaccinati con Pfizer oggi sono state eseguite anche una ventina di vaccinazioni a domicilio in pazienti non deambulanti, tra questi una donna di 101 anni: le vaccinazioni domiciliari sono state rese possibili grazie alle equipe mobili della Assl e alla collaborazione volontaria di un medico di medicina generale in pensione.

Martedì 27 aprile sarà la volta dei fragili di Budduso’, mercoledì 28 aprile di Telti e Monti, giovedì 29 aprile del comune di Budoni.
L’hub di Olbia rimarrà attivo quotidianamente per la vaccinazione dei soggetti estremamente fragili, contattati direttamente dai servizi ospedalieri o ambulatoriali che li hanno in cura.
La giornata di venerdì 30 aprile vedrà impegnati le equipe vaccinali nelle seconde dosi di richiamo del vaccino Astrazeneca nell’hub vaccinale di Olbia, oltre ai soggetti fragili contattati dalla Assl.

Redazione

Gallura Live testata giornalistica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *