Addio a suor Battistina Vico, nipote del servo di Dio padre Vico, morta in Congo.

Suor Battistina Vico (Congregazione delle Figlie di Gesù Crocifisso), nipote del Servo di Dio Padre Salvatore Vico e sorella di Don Salvatore, dopo quasi 53 anni di Voti perpetui e 45 anni di missione in terra d’Africa è morta ieri pomeriggio a Kinshasa, nella Repubblica Democratica del Congo. Nata nell’isola di La Maddalena, era entrata nella Comunità delle Figlie di Gesù Cricifisso all’età di 21 anni, nel 1961. Nel 1976, ha dato inizio con Suor Leonia, Suor Elvira e suor Pierina e le prime sorelle congolesi, alla missione della Congregazione in Africa, nell’allora Stato dello Zaire. L’Africa, che ha amato come seconda patria, ed è stata la culla dei suoi ideali giovanili, dei progetti e delle realizzazioni della sua età matura, diventa oggi il luogo della sua dipartita.

Desiderio di suor Battistina era infatti quello di vivere e morire nella Missione africana.
Oggi la Comunità africana è formata da 45 Professe, 5 Novizie e 17 Postulanti.

Redazione

Redazione

Gallura Live testata giornalistica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *