Addio Maestro Costanzo Spineo

Costanzo Spineo, noto giornalista professionista e nostro amato conduttore televisivo di “a ruota libera”, è morto ad Olbia, dopo circa un mese di ricovero dopo aver contratto il Covid.

Originario di Roma si amava definire Gallurese di adozione. Lui ha scelto la Gallura, che ha saputo contraccambiare con un legame indissolubile. Giornalista professionista da più di 45 anni, al vertice di quotidiani finegil del gruppo editoriale repubblica, alla Nuova Sardegna per quasi 30 anni con compiti direzionali, a seguire Alto Adige, Il Lavoro, Repubblica e Il Venerdì. Non aveva mai smesso di fare ciò che amava di più, il giornalista. Ha scritto per diverso tempo su Olbianova. E’ stato conduttore e autore di diverse emittenti televisive regionali, approdando nell’ultimo periodo sulla nostra tv Gallura Live.
Sposato con Carla, padre di due figli: Gianmarco (giornalista professionista, autore televisivo e teatrale), e Claudia mamma di due splendidi ragazzi che amava tanto, Flavia e Daniele.

E’ una notizia che fatichiamo a comunicare.
Costanzo Spineo era entrato a far parte da qualche mese nella nostra squadra di Gallura Live; una scommessa, il ritorno in tv, che lo aveva reso felicissimo ed entusiasta. Per noi un ciclone di professionalità, simpatia e irriverenza che ha trasformato per sempre il nostro modo di fare televisione.
Aveva ideato il programma “a ruota libera”, e aveva tanti progetti per i prossimi mesi. Nell’ultima riunione di redazione aveva pianificato per i mesi a venire ciò che amava fare di più: il giornalista.

Costanzo ha lottato sino all’ultimo, e chi ha avuto la fortuna di conoscerlo sa la forte determinazione che lo ha sempre contraddistinto. Ma ha lottato questa volta una battaglia impari con il Covid, e dopo un mese di ricovero al Mater Olbia è giunta, purtroppo, la notizia che ogni giorno abbiamo sperato di non dover dare. Non abbiamo voluto dare la notizia del suo ricovero perchè abbiamo voluto attendere e sperare che fosse lui stesso a raccontare questa disavventura nella sua trasmissione. Abbiamo mantenuto quotidianamente un contatto diretto con la Famiglia, alla quale tutta la redazione di Gallura Live si stringe con sincero affetto.

Il mondo del giornalismo perde un grande Uomo che ci ha insegnato, tra le altre cose, a fare il giornalismo con Amore. In questo, Costanzo, era e resterà per sempre un Maestro.

La redazione, tutta, di Gallura Live.

Redazione

Gallura Live testata giornalistica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *