ULTIMORA, Biancareddu: “il Pronto Soccorso di Tempio è definitivamente salvo”

Il Pronto Soccorso di Tempio non sarà toccato. A dare l’annuncio dopo giorni di intenso lavoro che ha visto interessati anche i Sindaci del territorio è l‘Assessore tempiese Andrea Biancareddu (foto), raggiunto dalla nostra redazione su Cagliari dove si trova in queste ore. “Siamo riusciti ad evitare in modo certo la chiusura del Pronto Soccorso di Tempio – Dice Biancareddu. Ho parlato personalmente ed in modo diretto con l’Assessore Nieddu, con il Commissario straordinario dell’ats Temussi e con il Direttore Generale dell’Assessorato alla Sanità Tidore, e siamo giunti alla conclusione definitiva che il Pronto Soccorso di Tempio non sarà mai chiuso. Ringrazio tutti i Sindaci – prosegue Biancareddu – per la solidarietà che ho ricevuto e per l’unità dimostrata. Anticipo che a breve ci sarà un incontro con tutti i Consiglieri Regionali della Gallura proprio per discutere delle problematiche di tutto l’Ospedale Paolo Dettori di Tempio”.

Nei giorni scorsi c’era stata tanta preoccupazione nel territorio dell’Alta Gallura per alcune voci circa la chiusura ad orari del Pronto Soccorso di Tempio, riferimento principale non solo per la cittadina tempiese ma per un vasto territorio che abbraccia dalla bassa valle del Coghinas alle coste più importanti del Nord Sardegna passando per l’entroterra Gallurese. Il Sindaco di Tempio Gianni Addis aveva convocato il Comitato del Distretto Sanitario di Tempio Pausania. “Torno a Tempio a testa alta” ci tiene a concludere l’Assessore Biancareddu.

Redazione

Gallura Live testata giornalistica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *