La Sardegna riparte ma mancano gli stagionali. Cause e responsabilità.

SottoCosta

Nelle località turistiche, nella Sardegna del 2021, gli imprenditori del settore turistico ricettivo e dei servizi faticano a trovare personale. Tutta colpa del reddito di cittadinanza? Oppure sono i datori di lavoro i veri responsabili perché poco disposti a  riconoscere paghe adeguate alle ore di lavoro richieste? E se la colpa fosse dei lavoratori che preferiscono contratti irregolari: meno garanzie ma buste paga gonfiate in nero?

L’argomento è caldo e quelli che avete letto sono i vari j’accuse dei protagonisti del problema che ogni anno, all’inizio della stagione estiva, si ripropone con forza.

Ma se di colpa si tratta, sul banco degli imputati abbiamo inserito il costo del lavoro e l’evidente incapacità di far incontrare domanda con offerta lavoro.

E’ questo l’argomento della nuova puntata di #SottoCosta in onda domenica 13 giugno alle 21, su Gallura Live.

In studio: Danilo Deiana, Filcams Cgil Gallura, Pietro Spano, imprenditore e Giovanni Degortes consulente del lavoro e partner di Nexum Stp

Domenica, alle 21, su Gallura Live, canale 815 del digitale terrestre, in streaming e sulla pagina facebook della Tv.

Danilo Deiana, Filcams Cgil Gallura; Giovanni Degortes, consulente del lavoro; Pietro Spano, imprenditore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *