Olbia, ritorna la stagione di prosa 2021. Serra: “segnale di ripartenza per la cultura”

Avrà inizio venerdì 9 luglio la stagione di prosa 2021. Il calendario propone una rosa i spettacoli che danno risalto ai grandi classici reinterpretati, ai testi contemporanei e al genere della commedia. Così commenta l’assessora alla cultura Sabrina Serra: «La stagione teatrale Cedac è ormai una tradizione a Olbia, con oltre 25 anni di presenza e un successo sempre crescente. Quest’anno, nel periodo estivo, dal 9 luglio al 20 di agosto, abbiamo deciso di portare in scena la rassegna nel nostro bellissimo teatro di Porto Rotondo. Un grande segnale di ripartenza per la cultura, settore che ha subito un forte rallentamento a causa della pandemia. Vogliamo coinvolgere, oltre che gli affezionati abbonati, i tanti turisti che soggiornano nel nostro territorio, perché possano godere di queste bellissime serate di cultura estiva».

Dal 24 settembre al 17 dicembre gli spettacoli si svolgeranno, come di consueto, presso il Cineteatro Olbia, dove è anche possibile acquistare gli abbonamenti. Ecco l’elenco completo delle rappresentazioni:

Teatro di Porto Rotondo

  • 9 luglio. Il filo di Arianna. Con Caterina Murino Stefano Artissunch. Regia Stefano Artissunch.
  • 19 luglio. Giovanni Guidi “Ojos de Gato” – Tributo a Gato Barbieri. James Brandon Lewis (tenor) /Gianluca Petrella (trombone) / Giovanni Guidi (piano and Fender Rhodes) / Brandon Lopez (double bass)  / Chad Taylor (drums) / Francisco Mela (batteria e percussioni).
  • 10 agosto. Piccoli Funerali. Di e con Maurizio Rippa. Amedeo Monda chitarra. (pettacolo selezionato per la VI edizione de I Teatri del Sacro – Ascoli Piceno 2019).
  • 20 agosto. Eleganzissima. Di e con Drusilla Foer.

Cineteatro Olbia

  • 24 settembre. Il corpo perfetto. Di e con Lavinia Savignoni, di Leonardo Palmisano. Allestimento e regia di Antonio Petris.
  • 1 ottobre. Partenza in salita. Di Gianni Clementi. Con Corrado Tedeschi, Camilla Tedeschi. Regia Marco Rampoldi e Corrado Tedeschi.
  • 12 novembre. Neanche il tempo di piacersi. Di e con Marco Falaguasta. Regia Tiziana Foschi.
  • 3 dicembre. Olimpicamente – Pensieri, parole, opere e …Campioni. Audiodramma in teatro di Fonderia Mercury. Adattamento e regia di Sergio Ferrentino. Di Gianmarco Bachi, Sergio Ferrentino, Luca Gattuso, Antonio La Torre, con Alessandro Castellucci, Eleni Molos, Daniele Ornatelli e Cinzia Spanò.
  • 17 dicembre. Il Rompiballe. Di Francis Veber / traduzione Filippo Ottoni. Con Paolo Triestino- Nicola Pistoia e Antonio Conte, Loredana Piedimonte, Matteo Montaperto, Alessio Sardelli. Regia Pistoia Triestino.

Redazione

Gallura Live testata giornalistica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *