Ferragosto sul Limbara, oggi in centinaia tra turisti e residenti in cerca di refrigerio

Scappare dal caldo delle città e della costa per la nota rinfrescante brezza del Monte Limbara, con pranzo al seguito, tavolini, sedie, asciugamani e qualche amaca per trascorrere in serenità, ed in solitudine, un Ferragosto diverso. Evidentemente lo hanno pensato in molti, con il risultato visibile nel foto racconto. Dunque tradizione rispettata a quota mille metri. Anche in questo anno di pandemia, che ha costretto gli organizzatori della nota Festa della Montagna a rinunciare, in centinaia hanno deciso di caricare la propria auto e raggiungere il refrigerio.
Il tutto auto gestito efficacemente, con i gruppi di famiglie e amici collocatisi rispettando il distanziamento. Non è mancato chi, evidentemente nostalgico dei concerti, ha deciso di attrezzarsi di generatore di corrente e casse, per organizzare un karaoke tra gli alberi.

Redazione

Gallura Live testata giornalistica