Dal 1° settembre per i traghetti interregionali servirà il green pass. Ecco i cartelli affissi nei porti

L’Autorità portuale della Sardegna con una nota fa sapere che, così come stabilito “dall’art. 9 del DL del 6 agosto scorso, dal 1° settembre l’accesso a bordo dei soli traghetti interregionali in partenza dalla Sardegna sarà consentito esclusivamente ai passeggeri provvisti di certificazione verde covid-19 (green pass)”. Nel comunicato si specifica che “al fine di evitare rallentamenti nelle operazioni di imbarco in questa delicata fase di controesodo, l’AdSP, pur non avendo competenza diretta in materia di controllo e verifica del suddetto documento (che spetterà, invece, alle compagnie di navigazione), predisporrà, all’accesso degli scali portuali, apposita cartellonistica (si allega copia) per invitare tutti i passeggeri al rispetto della vigente norma. Gli imbarcanti sprovvisti di tale documentazione, e pertanto non ammessi a bordo delle navi in partenza, non potranno sostare nell’area portuale ad accesso ristretto”.

Redazione

Gallura Live testata giornalistica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *