Nella biblioteca Simpliciana di Olbia al via la rassegna “Incontri d’Autunno”

Con l’arrivo dell’autunno riprendono gli appuntamenti letterari organizzati dalla Biblioteca Civica Simpliciana e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Olbia.

“Incontri d’Autunno” è il titolo della rassegna letteraria organizzata dalla Biblioteca Civica Simpliciana e promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Olbia, che si articola in 8 incontri con l’autore, in programma dal 1 ottobre al 3 dicembre 2021 ed alla quale parteciperanno autori e relatori di diverse case editrici regionali e nazionali.

L’iniziativa è inquadrata nell’ambito delle attività culturali del Comune di Olbia finalizzate alla promozione della lettura e della Biblioteca Civica Simpliciana, al fine di rafforzare il suo carattere di istituzione al servizio del cittadino, e quindi come centro di promozione di eventi culturali presso la cittadinanza olbiese e gallurese.

La rassegna è stata aperta venerdì 1 ottobre a Cagliari con la presentazione e letture del libro “Due colori esistono al mondo. Il verde è il secondo” di Sergio Atzeni. La serata a cura di Marta Proietti Orzella e Rossana Copez, è stata realizzata nell’ambito di un accordo di partenariato per la promozione e la diffusione del libro, della lettura e della cultura che prevede una collaborazione tra la Rassegna Letteraria Sul Filo Del Discorso IX Edizione, organizzata dalla Biblioteca Civica Simpliciana – Comune di Olbia ed il Festival Dialoghi di Carta 2021, organizzato dall’Associazione La Fabbrica Illuminata.

I successivi incontri con l’Autore, che si svolgeranno presso la Biblioteca Civica Simpliciana con inizio alle ore 17:00, vedranno come protagonisti giovedì 7 ottobre Gianni Padoan con il libro dal titolo“Tottoi”- Taphros Editrice 2021, giovedì 21 ottobre Vindice Lecis con il romanzo storico dal titolo “La conquista”- Condaghes 2020, giovedì 28 ottobre Manuela Iaquinta con il romanzo dal titolo “Ho scritto il tuo nome” – Aracne editore 2020 ed ancora giovedì 4 novembre Marco Farina con “Ricominciare”- Gruppo Albatros 2020, giovedì 11 novembre Gian Carlo Tusceri con il libro “Pascal, mon amie – Il naufragio de La Sémillante” Taphros Editrice 2021 mentre giovedi 18 novembre sarà proposto, grazie a una nuova iniziativa dell’editore Carlo Delfino, una riedizione del libro “Storie e testimonianze di vita barbaricina” di Raimondo Calvisi, curata dal nipote del sacerdote, Diego Casu, e dallo scrittore Natalino Piras.

La rassegna su concluderà venerdì 3 dicembre con la presentazione e letture del libro “I sogni della città bianca” di Sergio Atzeni. A cura di Elena Pau e Rossana Copez. L’ingresso sarà gratuito e bisognerà esibire il green pass- Gli organizzatori consigliano di prenotare telefonando allo 0789/26710

Redazione

Gallura Live testata giornalistica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *