OLBIA: L’AEROPORTO COSTA SMERALDA ESCLUSO DALLE TRATTE SU BOLOGNA E TORINO

Il nuovo bando di continuità territoriale aerea che, stando alle dichiarazioni dell’assessore regionale ai Trasporti Todde, verrà pubblicato a breve, penalizza inspiegabilmente l’aeroporto Costa Smeralda di Olbia, che viene escluso dai collegamenti con le città di Torino e Bologna. Infatti, le tratte in continuità previste riguardano soltanto i collegamenti Cagliari-Torino, Cagliari-Bologna e Alghero-Bologna”, spiega il consigliere regionale del M5s Roberto Li Gioi.

Considero questa decisione assolutamente vergognosa e irrispettosa nei confronti di un territorio di grandissima valenza turistica e commerciale. Non si comprendono quindi le ragioni che hanno portato la Giunta regionale a privilegiare lo scalo cagliaritano e quello algherese privando di fatto la Gallura di due collegamenti sicuramente fruttuosi in termini di richiesta”.

Riteniamo – conclude – che gli Uffici dell’Assessorato ai Trasporti debbano obbligatoriamente provvedere a correggere il bando e inserire Olbia tra gli scali della Ct2. In caso contrario, sarebbe un ulteriore schiaffo inaccettabile al Nord Est Sardegna”. 

Redazione

Gallura Live testata giornalistica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *